Riccione e dintorni

Riccione non è solo mare e spiagge! Scopri cosa puoi trovare nel meraviglioso entroterra. Riccione è nota in tutto il mondo quale località balneare estiva per la sua lunghissima spiaggia il mare caldo e l'accogliente ospitalità della sua gente, ma il circondario offre una varietà di storia e tradizioe che vale la pena visitare.

Già agli inizi del '900 i primi turisti italiani e stranieri si accorsero subito della bellezza dell'entroterra romagnolo, delle sue dolci colline coperte da colture di ulivi e vigne e della ottima cucina che ne derivava.

Quei primi turisti nonostante le poche infrastrutture e la difficoltà dei trasporti, con un pò di spirito di avventura, trovarono tutto quanto la storia ci aveva lasciato: rovine romane, imponenti castelli e meravigliosi borghi medievali con splendide opere d’arte.

Oggi tutto questo è rimasto intatto anche se evidenziato o poco noto a quei turisti che continuano a nutrirsi del fragore della movida notturna o dei locali, pizzerie e ristoranti sul mare. I castelli ed i borghi vi aspettano per accogliervi con le trattorie e gli agriturismi che arricchiscono questa offerta sorprendente.

A pochi km dalla spiaggia troverete ancora intatte le fortezze di Verucchio, San Leo, Gradara, Montefiore, Montebello e Torriana, San Marino la più antica e piccola Repubblica del mondo, Mondaino, Santarcangelo di Romagna, Saludecio, Montegridolfo e tanti altri.

Inoltre, anche la splendida Rimini Romana con l’arco d’Augusto, il ponte di Tiberio, l’anfiteatro e La domus del Chirurgo. A Rimini ancora troverai il Museo Fellini, Tempio Malatestiano la Chiesa di Sant’Agostino, Le antiche piazze e la vecchia Pescheria, il Borgo San Giuliano e tanto altro.

Inoltre non vanno dimenticate le oasi naturalistiche e faunistiche dell'area: prima fra tutte il Parco naturale del San Bartolo, splendido scorcio sul mare con spiagge e colline incontaminate, borghi incredibili come Fiorenzuola di Focara. A 20 minuti di macchina da Riccione una fra le più belle spiagge dell'adriatico...oppure la riserva Naturale delle grotte di Onferno o quella di Sasso Simone Simoncello e tanto ancora.

In questi luoghi troverete trattorie di campagna con cucina casalinga tradizionale con prodotti tipici del territorio: l’olio più buono d’Italia (almeno per me!), i salumi più gustosi, lo strepitoso vino Sangiovese, la piadina fatta in casa, i gustosissimi formaggi stagionati nelle fosse, le tagliatelle fatte dalla nonna con il sugo di carne in punta di coltello, i "caplet" in brodo e tante altre squisitezze.

Quindi, se verrai in vacanza a Riccione non dimenticare di visitare i dintorni, anche solo per una passeggiata serale in questi romantici e suggestivi borghi. Chiedi informazioni e non accontentarti della solità passeggiata fra i negozi di souvenir! La Romagna ed il suo entroterra ti aspettano!